Pipe rigate al cavolfiore

2017-04-20
  • Porzioni : 4
  • Tempo di preparazione : 8m
  • Tempo di cottura : 7m
  • Pronto in : 15m

La ricetta al microonde di oggi è pipe rigate al cavolfiore, un primo vegetariano molto gustoso nutriente e salutare.

Delle moltissime proprietà del cavolfiore ne abbiamo parlato anche nella ricetta dei cavolfiore al gratin. Come già spiegato in questa ricetta il cavolfiore ha talmente tante proprietà benefiche che se ne consiglia il consumo 2-3 volte a settimana.

In questa ricetta vedremo come farci aiutare dal nostro fidato forno a microonde, per preparare il condimento della pasta, mentre la pasta, in questo caso le pipe rigate le cuoceremo in modo canonico.

Ecco la nostra ricetta al microonde per preparare delle gustose pipe rigate al cavolfiore:

Ingredienti

  • 500 g di cavolfiore
  • 350 g di pipe rigate
  • 100 g di panna
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato
  • sale
  • pepe

Metodo

Passo 1

Dividete il cavolfiore in cimette, lavatele , asciugatele e disponetele in una pirofila.

Passo 2

Coprite e cuocete alla massima intensità per 3 minuti.

Passo 3

Scoprite la pirofila , salate, pepate e rimescolate.

Passo 4

Unite la panna, coprite nuovamente e cuocete ancora per 4 minuti unendo anche il trito di prezzemolo.

Passo 5

Lasciate riposare per 1 minuto.

Passo 6

Cuocete le pipe rigate in abbondante acqua salata, scolatele al dente e conditele con il cavolfiore.

Tipo ricetta: Ingredienti: , ,
Average Member Rating

(5 / 5)

5 5 1
Vota questa ricetta

1 persone valutazione ricetta

Related Recipes:
  • Porri al microonde gustosi - Ricette Al Microonde

    Porri al microonde gustosi e sfiziosi

  • Crema di patate e porri al basilico

    Crema di patate e porri al basilico

  • Bucatini ai peperoni gialli - Ricette Al Microonde

    Bucatini ai peperoni gialli al microonde

  • Maltagliati alla crema di melanzane

    Maltagliati alla crema di melanzane

  • Ratatouille al microonde - Ricette Al Microonde

    Ratatouille al microonde

Novità ed eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *